Devo sottopormi ad un esame audiometrico al lavoro!

Cos’è l’audiometria?

L’audiometria (esame dell’udito) è un esame che misura le caratteristiche funzionali dell’udito. Lo strumento utilizzato è l’audiometro, un apparecchio capace di effettuare misurazioni esatte in base ai principi dell’acustica, che emette suoni di frequenza tra i 120 e i 12.000 Hz e di intensità variabile da 0 a 100 decibel. L’audiometria è l’esame più comune nell’ambito della medicina del lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08.

Dove si effettua?

All’interno di una cabina insonorizzata i suoni vengono trasmessi attraverso una cuffia per verificare la trasmissione aerea e per mezzo di un vibratore applicato alle mastoidi (regione ossea situata dietro il padiglione auricolare leggermente in rilievo) per verificare la trasmissione dei suoni attraverso le ossa.
Dovrai segnalare al medico il momento in cui inizi a percepire il suono graduato sia come altezza sia come intensità.

Che rilevazione si effettua durante l’esame?

La rilevazione che viene effettuata è quella della soglia per via aerea/ossea .
I valori di soglia per via aerea e per via ossea vengono riportati su un grafico detto audiogramma. Sulle ascisse vengono riportate le frequenze testate (kHz) e sull’asse delle ordinate le intensità in dB HL di intensità soggettiva. Una doppia linea orizzontale nella parte alta del grafico corrisponde allo 0 dB HL audiometrico (soglia normale). Le linee sottostanti rappresentano livelli di intensità più elevati(5-10 dB HL). Tali valori vengono riportati nell’audiogramma attraverso una simbologia e colori (blu e rosso).

Quali possono essere gli esiti?

Un altro elemento di fondamentale importanza nella diagnosi delle ipoacusie e nel trattamento è l’entità dell’ipoacusia che viene classificata in:
• Normoacusia: soglia < 20 dB
• ipoacusia lieve: soglia tra 21 e 40 dB
• ipoacusia di media entità: soglia tra 41 e 55 dB
• ipoacusia di medio-grave entità: soglia tra 56 e 70 dB
• ipoacusia grave: soglia tra 71 e 90 dB
• ipoacusia profonda soglia > 90 dB
• Anacusia: perdita completa monolaterale dell’udito
• Cofosi: perdita completa bilaterale dell’udito

Ma che cos’è l’ipoacusia?

In parole povere l’ipoacusia è l’indebolimento dell’apparato uditivo dovuta a un danno o alla degenerazione di uno o più dei suoi componenti. Ciò significa che non sei sordo ma che ci senti meno.
L’ipoacusia può essere classificata in base alla sede del danno e quindi in:
• ipoacusia trasmissiva
• ipoacusia neurosensoriale
• ipoacusia mista
• ipoacusia centrale

Perché è così importante usare i DPI acustici sul lavoro?

I D.P.I., dispositivi di protezione individuale, sono quelle attrezzature destinate ad essere indossate e tenute dal lavoratore allo scopo di proteggerlo.
Sono tre i tipi di dispositivi che attenuano gli effetti del rumore sull’apparato uditivo:
• cuffie
• inserti auricolari
• caschi
Tuttavia il lavoro in condizioni di rumore estreme a volte “può richiedere una protezione maggiore rispetto a quella fornita da una cuffia o da un inserto auricolare indossati separatamente”. E “l’attenuazione fornita dall’utilizzo congiunto dei due protettori non corrisponde alla somma di quella che caratterizza i singoli protettori. Alcune combinazioni possono addirittura ridurre la protezione. È opportuno seguire il consiglio di persone competenti per quanto concerne la capacità di una combinazione di protettori a fornire una maggiore attenuazione. Se sono disponibili dati sull’attenuazione per le combinazioni, sarebbe preferibile utilizzare questi prodotti”

Ogni lavoratore deve prendersi cura della propria salute e sicurezza, in quanto la sicurezza è vita!

web agency san marino
professional digital agency

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.